Nave militare greca in quarantena nel porto di Napoli: morta 19enne, era positiva al Covid

Nave militare greca in quarantena nel porto di Napoli: morta 19enne, era positiva al Covid

Altri due giovani militari greci, un uomo e una donna di 21 anni, sono stati ricoverati al Cotugno


NAPOLI – Una nave della marina militare greca, proveniente da Tunisi, è stata messa in quarantena nel porto di Napoli dall’Usmaf, l’Ufficio di sanità marittima, aerea e di frontiera del ministero della Salute. Una militare di 19 anni è stata ricoverata d’urgenza nell’ospedale del Mare del capoluogo campano, ed è deceduta la scorsa notte: non sono state ufficializzate le cause della morte, ma la giovane è risultata positiva al Covid.

Altri due giovani militari greci, un uomo e una donna entrambi di 21 anni, sono stati ricoverati nell’ospedale Cotugno di Napoli e sottoposti a tampone: le loro condizioni non sarebbero gravi. E’ attualmente in corso una riunione in prefettura sulla vicenda con i rappresentanti del Comune, della Asl e dell’Usmaf.