Pianura, ancora una sparatoria nel quartiere: ferito un 19enne

Pianura, ancora una sparatoria nel quartiere: ferito un 19enne

Il giovane non viene ritenuto organico a nessuno dei clan, la sua versione è attualmente al vaglio degli investigatori


NAPOLI – Al momento ancora non si sa se è stato un agguato di camorra oppure una stesa, ciò che è certo è che è rimasto ferito un giovane di soli 19 anni. Diversi colpi di pistola sono stati esplosi nella zona di via Cannavino: un 19enne del posto, Antonio Gaetano, si è presentato poco dopo al Pronto Soccorso dell’ospedale San Paolo con ferite da arma da fuoco, dicendo di essere stato colpito mentre era per strada in via Evangelista Torricelli.

Il ragazzo, pregiudicato, secondo quanto riporta Fanpage, è stato raggiunto da due pallottole, alla gamba e al piede destro; le sue condizioni non destano preoccupazione. Agli agenti della Polizia di Stato, intervenuti nell’ospedale di Fuorigrotta in seguito alla segnalazione del ferimento, ha raccontato di essere stato colpito da alcuni sconosciuti che avrebbero aperto il fuoco mentre percorrevano via Torricelli in sella a uno scooter; non ha parlato di rapina, né è stato in grado di fornire ulteriori dettagli: sarebbe stato centrato durante una stesa da due pallottole vaganti. Il 19enne non viene ritenuto organico a nessuno dei clan attivi a Pianura, la sua versione è attualmente al vaglio.