Scoperta choc, trovati resti di 2 bambini in valigie messe all’asta

Scoperta choc, trovati resti di 2 bambini in valigie messe all’asta

Le vittime probabilmente avevano un’età compresa tra i 5 e i 10 anni


NUOVA ZELANDA – I resti di due bambini sono stati trovati in valigie messe all’asta: lo rende noto la polizia della Nuova Zelanda. I resti, scoperti nelle valigie acquistate all’asta da un deposito della città neozelandese di Auckland, erano di due bambini in età scolare, ha confermato la polizia.

L’ispettore Tofilau Faamanuia Vaaelua ha affermato la possibilità che i corpi siano rimasti in magazzino per diversi anni e che le vittime probabilmente avevano un’età compresa tra i 5 e i 10 anni.