Traffico, ultimo weekend da bollino rosso: criticità attesa per sabato e domenica, ecco il punto

Traffico, ultimo weekend da bollino rosso: criticità attesa per sabato e domenica, ecco il punto

Secondo il Piano di Viabilità Italia della Polizia di Stato questo sarà uno dei weekend più intesi dal punto di vista del traffico


NAZIONALE – Questo del 27 e 28 sarà l’ultimo weekend da bollino rosso per il traffico su strade e autostrade in Italia. Sono tantissimi gli italiani ancora in ferie, e il rientro dalle vacanze si fa impellente per ritornare al lavoro a partire dalla prossima settimana. Secondo il Piano di Viabilità Italia per l’esodo estivo 2022 della Polizia di Stato, il weekend dal 26 al 28 agosto 2022, infatti, è uno dei più intesi dal punto di vista del traffico, segnalato interamente da bollino rosso a partire dalla mattinata di venerdì. Come segnala “Autostrade per l’Italia”, le situazioni più difficili sul fronte del traffico sono attese lungo le direttrici verso le grandi città, con bollino rosso dal pomeriggio di venerdì fino alla mattinata di lunedì. È sempre consigliabile informarsi in anticipo sulle condizioni del traffico e restare aggiornati in tempo reale sul sito di Autostrade e su Isoradio 103.3 FM.

Previsioni traffico sulle autostrade

Il weekend parte con traffico intenso atteso già per la mattinata di venerdì 26 agosto 2022 a causa dei flussi in aumento in uscita dalle principali località turistiche verso i centri urbani. Per la mattinata il traffico è valutato da bollino giallo ma in aumento dal pomeriggio quando è attesa circolazione intensa da bollino rosso. Il traffico sarà ancora più intenso sabato 27 agosto 2022 con bollino rosso per l’intera giornata per chi rientra e bollino giallo al mattino per chi va verso i luoghi di mare per l’ultimo scorcio di vacanza. Dalle 8 di sabato e fino alle 16 scatta anche il divieto di transito sulle autostrade ai camion e ai mezzi pesanti. Il divieto di transito sull’autostrada è valido per i veicoli e i complessi di veicoli per trasporto di cose con massa complessiva superiore a 7,5t, anche se scarichi.