Trova un portafoglio con all’interno oltre 2000euro: lo porta in questura

Trova un portafoglio con all’interno oltre 2000euro: lo porta in questura

All’interno oltre a tutti quei contanti, c’erano una carta di Credito della banca San Paolo, una Poste Pay evolution e la tessera sanitaria


CASERTA – Trova un portafoglio con 2120 euro, lo porta in questura e viene restituito al legittimo proprietario. I fatti sono avvenuti lo scorso 4 agosto, un extracomunitario 20enne del Senegal, poco prima dell’ora di pranzo, si è presentato negli uffici dai poliziotti per consegnare il portafoglio.

All’interno oltre a tutti quei contanti, c’erano una carta di Credito della banca San Paolo, una Poste Pay evolution e la tessera sanitaria, tutto di proprietà di C.L., 27enne di Casapulla. Il giovane del Senegal aveva trovato questo portafoglio alle ore 2 della notte precedente sulla Nazionale Appia in tenimento di Casagiove, poggiato a terra tra un distributore di carburanti ed un ristorante. Davvero una bellissima azione, un ragazzo che può essere preso a modello. Lui si chiama Diallo e fa parte del Progetto SAI, sistema accoglienza e integrazione del comune di Caserta gestito dalla società Innotec e Esculapio.