Vaiolo delle scimmie, salgono ancora i casi in Italia: si tratta in prevalenza di uomini, ecco i dati

Vaiolo delle scimmie, salgono ancora i casi in Italia: si tratta in prevalenza di uomini, ecco i dati

La Lombardia si conferma la Regione con il maggior numero di casi


MILANO – Sono ancora in aumento i casi confermati di vaiolo delle scimmie in Italia: sono 760 secondo l’ultimo bollettino del ministero della Salute, con un incremento di 20 casi rispetto all’ultima rilevazione dello scorso 26 agosto. I contagi collegati a viaggi all’estero sono 205. L’età mediana dei contagiati è di 37 anni e si tratta prevalentemente di uomini (749 maschi e 11 femmine). La Lombardia si conferma la Regione con il maggior numero di casi (322), seguita dal Lazio (138) e dall’Emilia Romagna (75).