Asse Villaricca-Roma, Lello topo non entra in Parlamento: “Grazie a tutti, era diffcile”

Asse Villaricca-Roma, Lello topo non entra in Parlamento: “Grazie a tutti, era diffcile”

L’ex Sindaco: “La mia esperienza sarà sempre a servizio di questa generosa comunità impegnata nell’area metropolitana di Napoli”


ROMA – “Era difficile, lo sapevamo, ma credo che sia stato giusto esserci” – esordisce così sui social Lello Topo, ex Sindaco di Villaricca e deputato nella legislatura appena terminata, all’indomani dei risultati della tornata elettorale che lo vede fuori dai “palazzi del potere” di Roma. Topo era candidato con il Partito Democratico ma come ormai è risaputo, il partito guidato da Letta, non ha fatto una bellissima figura, anzi e ciò ha comportato l’annuncio di dimissioni dalla carica di segretario dell’ex Premier.

IL POST

“Ringrazio tutti gli elettori, i simpatizzanti, i militanti, i Sindaci, i consiglieri comunali, metropolitani e regionali, insomma una squadra di donne e uomini che ci hanno sostenuto e incoraggiato in questo complesso passaggio. Con questa legge elettorale, se non guidi la lista, finisci in un algoritmo e tra decimali con un risultato che non dipende dal tuo impegno. A Napoli non è andata come auspicavamo, andranno al Parlamento solo i due capolista. Adesso però nervi saldi e ripartenza. La mia esperienza sarà sempre a servizio di questa generosa comunità impegnata nell’area metropolitana di Napoli”.