Choc a Giugliano, donna rientra da lavoro e viene picchiata in strada dall’ex

Choc a Giugliano, donna rientra da lavoro e viene picchiata in strada dall’ex

L’uomo l’ha anche minacciata di morte prima di essere arrestato


GIUGLIANO – Giovedì sera gli agenti del Commissariato Giugliano-Villaricca, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti a Giugliano per la segnalazione di una lite. I poliziotti, giunti sul posto, sono stati avvicinati da una donna la quale ha raccontato che, poco prima, mentre stava rientrando dal lavoro, era stata raggiunta dal suo ex compagno il quale, senza alcun motivo, l’aveva aggredita e minacciata di morte per poi allontanarsi a bordo di un’auto.

Gli operatori, grazie alle descrizioni fornite dalla vittima, hanno rintracciato e bloccato l’uomo mentre era ancora a bordo della sua auto in prossimità dell’abitazione della donna; inoltre, hanno accertato che lo stesso  era destinatario di un provvedimento di allontanamento dalla casa familiare e contestuale divieto di avvicinamento ai luoghi frequentati dalla persona offesa. Un 64enne di Giugliano è stato arrestato poiché inottemperante al provvedimento cui è sottoposto, nonché denunciato per maltrattamenti in famiglia e lesioni personali.

COMUNICATO STAMPA