Choc a Melito, insegnante ed ex consigliere comunale ucciso a coltellate a scuola

Choc a Melito, insegnante ed ex consigliere comunale ucciso a coltellate a scuola

Il corpo dell’uomo ritrovato nel cortile della “Marino-Guarano”


È stato ucciso a coltellate nel cortile della scuola ed è giallo sul decesso di Marcello Toscano, insegnante di sostegno, già consigliere comunale di Mugnano dal 2015 al 2020, aveva 64 anni e lascia la moglie, Rosangela Iodice, anch’essa insegnante, e due figli, Ciro ed Ezia.

La macabra scoperta nel cortile di una  scuola di Melito, la “Marino-Guarano” di via delle Magnolie. Il suo corpo privo di vita è stato trovato riverso a terra in una pozza di sangue. Probabilmente, il 64enne è stato ucciso nel tardo pomeriggio. Le ricerche dell’uomo sono partite alle ore 20 quando la famiglia ha avvisato i carabinieri della sua scomparsa.

Sul luogo i carabinieri di Marano e Mugnano hanno delimitato l’area e hanno effettuato i rilievi necessari allo studio della scientifica. Al vaglio anche le immagini delle telecamere di video sorveglianza di tutta la zona.

I fiori da parte dei colleghi della vittima fuori la scuola