Choc in casa: bimbo di 9 anni colto da malore improvviso, morto sotto gli occhi dei genitori

Choc in casa: bimbo di 9 anni colto da malore improvviso, morto sotto gli occhi dei genitori

Il piccolo, a detta dei genitori, era in perfetta salute e non soffriva di particolari patologie. Autopsia chiarirà il decesso


FIRENZE – In malore improvviso in casa, a seguito del quale e condizioni si sono aggravate fino al decesso, ha lasciato letteralmente attoniti non solo i genitori, ma tutti. Concittadini e non. E’ la triste storia di un bambino di San Martino a Pontorme (provincia di Firenze) di appena 9 anni. Il bimbo è deceduto presso la propria abitazione, dinanzi ai genitori: inutili, purtroppo, i soccorsi. Sono giunte sul posto prima due ambulanze della Misericordia di Empoli e poi è arrivato direttamente da Firenze Careggi l’elisoccorso Pegaso, ma ormai era già troppo tardi.

La ricostruzione

Il piccolo aveva giù cominciato ad accusare alcuni sintomi giovedì sera, poi il giorno dopo le condizioni si sono aggravate fino a quando i genitori, preoccupati, non hanno deciso di chiamare il 118, ma purtroppo non c’è stato nulla da fare: inutile il trasporto in ospedale con l’elisoccorso. Sul corpo del bambino, adesso, sarà fatta l’autopsia per chiarire le cause del decesso, avvenuto per cause naturali seppur assurde. Sembra infatti che il bambino non soffrisse di particolari patologie, non era un paziente fragile ma godeva anzi di buona salute, senza problemi rilevanti. A stroncarne la vita potrebbe essere stato un raro caso di infarto, rivelatosi fatale.