Furto e atti osceno in luogo in pubblico: preso grazie ai video di diversi passanti

Furto e atti osceno in luogo in pubblico: preso grazie ai video di diversi passanti

Aveva consumato un rapporto sessuale davanti al portone di uno stabile e, qualche giorno prima, aveva prelevato due bottiglie di champagne dallo scaffale di un’enoteca


FORIO – Lunedì pomeriggio, un agente del Commissariato di Ischia, libero dal servizio, ha riconosciuto in corso Matteo Verde a Forio un uomo come colui  che, lo scorso 8 settembre, aveva consumato un rapporto sessuale davanti al portone di uno stabile in via Monsignor Filippo Schioppa a Forio, episodio ripreso dai video registrati da diversi passanti e denunciato da un condomino del palazzo; il poliziotto, pertanto, con il supporto della volante del Commissariato di Ischia, lo ha identificato.

Gli operatori, a seguito di un’ulteriore denuncia presentata da un commerciante di zona, hanno altresì accertato, anche attraverso la visione delle immagini del sistema di videosorveglianza del locale, che l’uomo, il 25 agosto scorso, aveva prelevato due bottiglie di champagne dallo scaffale di un’enoteca in via Schioppa ed era uscito senza pagarle.
Un 38enne bulgaro, con precedenti di polizia, è stato denunciato per atti osceni in luogo pubblico e furto.