Lutto a Giugliano per la morte di Paolo: l’uomo era molto conosciuto in città

Lutto a Giugliano per la morte di Paolo: l’uomo era molto conosciuto in città

“Ringrazierò sempre Dio per avermi regalato un fratello così speciale – scrive Raffaele – Cia’ fratellone ora da lassù dammi la forza per portare avanti il tutto”


GIUGLIANO IN CAMPANIA – Lutto a Giugliano per l’improvvisa morte di Paolo d’Alterio, uno molto conosciuto nel comune a nord di Napoli. Nota era anche la sua passione per il Napoli e per Diego Armando Maradona. Tanti i messaggi di cordoglio apparsi sui social.

Queste le parole del fratello Raffaele:

” ‘Uè uè’, così mi messaggiavi quando mi cercavi, ogni volta era sempre un pretesto per capire se era tutto apposto.
Non eri solo mio fratello eri il fratello di tutti ogni tuo amico aveva gli occhi di gioia quando parlava di te.
Disponibile per tutti chiunque aveva bisogno di te ci mettevi 3 minuti ad arrivare, a volte apparivi alle mie spalle all’improvviso ti presentavi al campo in silenzio aspettavi un mio cenno per essere coinvolto tra le mie cose.
Ringrazierò sempre Dio per avermi regalato un fratello così speciale. Cia’ fratellone ora da lassù dammi la forza per portare avanti il tutto. Salutami papà “.
“Stamattina – sice un altro amico – mi sono svegliato come tutti i giorni vado a lavoro e mi arriva un messaggio amarissimo che nn posso ancora crederci è volato tra gli angeli un uomo buonissimo che mi ha cresciuto abbiamo lavorato insieme abbiamo giocato insieme e avere questa notizia mi ha spezzato il cuore da stamattina nn riesco a nn pensarci buon viaggio Paolo D’Alterio nun ce poss crerer”.