Lutto nel napoletano: Ernesto muore a soli 38 anni, lascia compagna e figlio

Lutto nel napoletano: Ernesto muore a soli 38 anni, lascia compagna e figlio

L’ultimo saluto oggi pomeriggio. “Ora come non mai ti vorrei vicino ancora una volta per stringerti ancora una volta”, scrive il fratello


BACOLI – Lutto nel napoletano per una giovane vita spezzata troppo presto. Bacoli piange infatti la scomparsa di Ernesto Scotto Rosato. L’uomo, 38 anni, lascia il papà Antonio, la mamma Maria, la compagna e un figlio. La città, in queste ore, si stringe al dolore della famiglia e si prepara per l’estremo saluto. I funerali di Ernesto saranno celebrati oggi pomeriggio, mercoledì 28 settembre, nella chiesa di Sant’Anna a Bacoli alle 16,30.

Numerosi i messaggi per lui anche sui social. La notizia della sua morte è subito circolata e in tanti hanno voluto lasciare un pensiero per lui. Ernesto viene da tutti ricordato come un ragazzo solare e sempre disponibile.

Questo il ricordo del fratello, Angelo:

“A te che te ne sei andato senza salutare a te che sei e sarai un esempio di fratello a te che ora come non mai ti vorrei vicino ancora una volta per stringerti ancora una volta a te che sei e resterai un fratello straordinario riposa in Pace fratello mio un giorno ci rincontreremo e staremo di nuovo insieme”.