Maxi rissa ad Ischia fuori un discobar: denunciati sei giovani

Maxi rissa ad Ischia fuori un discobar: denunciati sei giovani

Denunciato anche 32enne di Bacoli per aver aggredito due vigilesse


ISCHIA – La Polizia di Stato di Ischia ha identificato e denunciato all’autorità giudiziaria sei giovani che, nello scorso mese di agosto, avevano partecipato ad una rissa all’esterno di un discobar situato in una delle zone della movida isolana. Gli agenti del vice questore Ciro Re avevano avviato una articolata attività investigativa considerata la gravità dell’episodio – avvenuto in una zona affollatissima e che aveva comportato lesioni alla spalla ed un braccio per uno di essi – che ha permesso di procedere nei confronti degli autori della violenta zuffa.

Ai giovani viene notificato in queste ore l’avvio del procedimento amministrativo per l’adozione del Dacur, il divieto di accesso a pubblici esercizi o locali di pubblico intrattenimento. Analogo provvedimento è stato adottato nei confronti di un 32enne residente a Bacoli che, a fine giugno scorso, aveva aggredito due vigilesse ad Ischia Ponte per futili motivi ed era stato fermato dai poliziotti arrivati a sostegno delle due agenti della municipale.