Napoli, 17enne ferito con armi da taglio: forse aveva reagito ad un tentativo di rapina

Napoli, 17enne ferito con armi da taglio: forse aveva reagito ad un tentativo di rapina

Sull’episodio sono in corso le indagini dei carabinieri, al lavoro per chiarire la dinamica di quanto accaduto ed individuare i responsabili


NAPOLI – Ancora violenza a Napoli. Nella tarda serata di ieri, infatti, un 17enne originario dello Sri Lanka è arrivato al pronto soccorso dell’ospedale Pellegrini perché ferito probabilmente con un oggetto appuntito. Sul posto sono intervenuti i carabinieri della pmz centro. Secondo le prime ricostruzioni al vaglio degli inquirenti, il giovane era in Largo Banchi Nuovi insieme ad alcuni coetanei e connazionali. Due sconosciuti si sarebbero avvicinati a lui pretendendo cellulare e soldi. Al suo rifiuto sarebbe spuntata fuori un’arma da taglio: due i colpi inferti all’avambraccio sinistro, costati al 17enne 10 giorni di prognosi. Sull’episodio sono in corso le indagini dei carabinieri, al lavoro per chiarire la dinamica di quanto accaduto ed individuare i responsabili con l’aiuto anche di eventuali testimonianze e telecamere della zona.