Napoli, attività di spaccio segnalata tramite l’app YouPol: pusher finisce in manette

Napoli, attività di spaccio segnalata tramite l’app YouPol: pusher finisce in manette

I poliziotti, giunti sul posto, hanno notato due giovani e uno di essi, alla loro vista, si è allontanato velocemente tentando di disfarsi di una bustina contenente marijuana


PORTICI – Martedì pomeriggio gli agenti del Commissariato di Portici-Ercolano, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via San Cristofaro a Portici poiché un cittadino, tramite l’app YouPol, aveva segnalato un’attività di spaccio.
I poliziotti, giunti sul posto, hanno notato due giovani e uno di essi, alla loro vista, si è allontanato velocemente tentando di disfarsi di una bustina contenente marijuana.
Gli agenti li hanno raggiunti e bloccati trovandoli in possesso di 7 bustine contenenti circa 15,6 grammi di marijuana; inoltre, hanno effettuato un controllo  nelle rispettive abitazioni dove hanno rinvenuto altre 3 bustine con circa 5,4 grammi della stessa sostanza, 22 stecche di hashish del peso di circa 49 grammi, 10 euro e un bilancino di precisione.
Un 21enne di San Giorgio a Cremano, con precedenti di polizia, e un 14enne di Portici sono stati denunciati per detenzione ai fini di spaccio di sostanze stupefacenti.