Napoli, bimba di 10 mesi intossicata da cannabis è grave in ospedale: si indaga per chiarire l’accaduto

Napoli, bimba di 10 mesi intossicata da cannabis è grave in ospedale: si indaga per chiarire l’accaduto

Le forze dell’ordine stanno cercando di ricostruire l’accaduto per chiarire cosa sia successo prima del ricovero in ospedale ed accertare eventuali responsabilità


NAPOLI – Arrivata all’ospedale Santobono di Napoli in gravi condizioni non è ancora fuori pericolo una bimba di soli 10 mesi. È stata ricoverata per un’intossicazione da tetraidrocannabinolo, la sostanza più comunemente nota come Thc, componente psicoattiva presente nella cannabis. A riportare la notizia è “Il Mattino”.

Trattandosi di una bambina non si può collegare l’accaduto ad un abuso di sostanze stupefacenti per questo il giallo da ricostruire è nelle mani delle forze dell’ordine per capire cosa sia successo prima del ricovero in ospedale e per chiarire eventuali responsabilità.