Napoli, blitz sul lungomare: scacco agli ormeggi e ai lidi abusivi di Mergellina

Napoli, blitz sul lungomare: scacco agli ormeggi e ai lidi abusivi di Mergellina

Controlli in corso da parte della Capitaneria di Porto coadiuvata da Polizia e Guardia di Finanza


Questa mattina personale della Capitaneria di Porto – Guardia Costiera di Napoli coadiuvato da Polizia di Stato e Guardia di Finanza stanno effettuando un servizio straordinario di controllo del territorio e della verifica sulla regolarità degli ormeggi, dei lidi e delle concessioni per i pescatori, finalizzato al contrasto dei fenomeni di abusivismo sul demanio marittimo nello specchio d’acqua antistante la zona di Mergellina nei pressi dello Chalet Primavera.

Sul posto sono presenti anche 36 cabine che dovrebbero essere concesse con la licenza ai pescatori. Solo 15 di queste, però, risultano regolari. Altre 21 sono abusive ed utilizzate per deposito di ombrelloni e reti di pescatori di frodo.

L’operazione è ancora in corso e sono numerose le irregolarità che stanno rilevando gli uomini della Capitaneria di Porto.