Napoli, Carabinieri instancabili: 4 arresti per droga in meno di 12 ore

Napoli, Carabinieri instancabili: 4 arresti per droga in meno di 12 ore

I militari hanno rinvenuto 41 palline di crack, 41 dosi di kobret, 21 “bussolotti” di cocaina e 32 di eroina


NAPOLI – 4 arresti dei carabinieri in poche ore. Il fil rouge è la droga e gli scenari quelli offerti dalla Vela Gialla e dal lotto T/A. Il primo colpo dei militari – quelli della stazione di Scampia – è proprio nella vela gialla. In manette Francesco Immobile, Alfredo Fittipaldi e Vitvitskiy Serhiy, tutti già noti alle forze dell’ordine.

Sono stati osservati a lungo e quando sono stati perquisiti i carabinieri hanno rinvenuto 41 palline di crack, 41 dosi di kobret, 21 “bussolotti” di cocaina e 32 di eroina. Anche contanti, oltre 500 euro ritenuti provento illecito. Sono tutti in carcere in attesa di giudizio.

Poche ore dopo i carabinieri del nucleo operativo di Napoli Stella hanno arrestato per spaccio Nunzio Ariosto. Il suo cliente è riuscito a fuggire, il 54enne è stato bloccato. Addosso 18 bustine di marijuana, 7 stecchette di hashish e 35 euro in contante. Ariosto è ai domiciliari e anche lui è in attesa di raccontare la sua versione dei fatti al giudice.

IMMOBILE FRANCESCO, NATO A NAPOLI IL 24 FEB 2004
FITTIPALDI ALFREDO, NATO NAPOLI IL 29 LUG 1988
VITVITSKIY SERHIY, NATO IN UCRAINA (CE), IL 16 LUG 1978 (arrestato dagli stessi carabinieri, per lo stesso reato il 6 settembre scorso)
ARIOSTO NUNZIO, NATO A NAPOLI IL 13 SET 69

COMUNICATO STAMPA