Napoli, è arrivata la nave col grano ucraino: superati tutti i test

Napoli, è arrivata la nave col grano ucraino: superati tutti i test

Tra i controlli, quelli sulla radioattività, che hanno dato esito negativo


NAPOLI – E’ arrivata al porto di Napoli la nave cargo battente bandiera panamense carica di grano ucraino che è stata fatta partire dopo gli accordi raggiunti con la Russia in materia di esportazione di materie prime. La Nikiti II che trasporta oltre 6 tonnellate di grano, è partita dal porto ucraino di Reni ed è stata sottoposta ad Istanbul ai controlli previsti dall’accordo delle Nazioni Unite. Appena arrivata negli spazi doganali del porto di Napoli è stata oggetto di un’altra serie di verifiche svolte da un pool di esperti costituito da funzionari doganali e chimici e coordinato dalla Direzione Distrettuale Campania dell’Agenzia delle Accise, Dogane e Monopoli.

Tra i controlli, quelli sulla radioattività, che hanno dato esito negativo: come si legge in una nota, infatti, il pool ha subito verificato l’eventuale grado di radioattività utilizzando sofisticate apparecchiature mobili in dotazione e successivamente si è proceduto con il prelievo di alcuni campioni per il controllo qualità in laboratorio. Il grano ha superato anche le verifiche previste per la sicurezza della merce a tutela della salute pubblica.