Napoli, lite fra rivali in amore finisce nel sangue: 20enne accoltellato da un coetaneo

Napoli, lite fra rivali in amore finisce nel sangue: 20enne accoltellato da un coetaneo

La vittima è ricoverata in ospedale mentre l’aggressore è stato denunciato per lesioni personali aggravate


NAPOLI – Momenti di paura quelli vissuti domenica sera in Piazza Carlo III a Napoli, dove un 20enne è stato ferito con un coltello da un rivale in amore, al culmine di una lite. La vittima è ricoverata all’ospedale Vecchio Pellegrini di Napoli. A ricostruire la vicenda sono stati i poliziotti intervenuti in piazza che, grazie alle informazioni raccolte hanno rintracciato l’aggressore in Salita Sant’Antonio a Tarsia. Si tratta di un 20enne napoletano, denunciato per lesioni personali aggravate.