Napoli, malata terminale chiede di salutare per l’ultima volta la famiglia in Ucraina: l’iniziativa

Napoli, malata terminale chiede di salutare per l’ultima volta la famiglia in Ucraina: l’iniziativa

Ha bisogno di un’ambulanza con dei sanitari a bordo che la accompagnino fino a destinazione


NAPOLI – Svitlana ha un ultimo desiderio: riabbracciare i suoi cari in Ucraina. I medici del Federico II di Napoli che la stanno seguendo hanno così deciso di avviare una raccolta su GoFundMe per aiutarla ad esaudirlo.

“Una nostra paziente, di nome Antonik Svitlana, purtroppo ha una forma terminale di Linfoma non Hodgkin che non risponde a nessuna terapia. Con questa campagna  – scrivono i medici del policlinico universitario Angelo Forte e Veronica Abate – vorremmo aiutarla a raggiungere il suo sogno, quello di rivedere per l’ultima volta la sua famiglia in Ucraina”.

“Per fare ciò – spiegano – ha bisogno di un’ambulanza con dei sanitari a bordo che la accompagnino fino a destinazione. I costi – aggiungono – sono notevoli ma non riusciamo ad essere indifferenti alla sua richiesta”. “Anche il più piccolo aiuto – concludono – può essere molto importante. Grazie a tutti per la sensibilità”.

 

La raccolta è vicina ai 1.500 euro ed è raggiungibile al link https://gf.me/v/c/4srp/aiutiamo-svitlana-a-riabbracciare-la-sua-famiglia