Napoli, non si fermano all’alta degli agenti e scatta l’inseguimento: nei guai un 15enne e un 18enne

Napoli, non si fermano all’alta degli agenti e scatta l’inseguimento: nei guai un 15enne e un 18enne

I controlli proseguiranno per tutto il fine settimana


NAPOLI – Ieri sera i Nibbio dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in via Partenope hanno notato due giovani a bordo di uno scooter privi di casco protettivo. I poliziotti gli hanno intimato l’alt ma il conducente ha accelerato la marcia effettuando manovre pericolose per circolazione stradale fino a quando, in piazza Nazario Sauro, sono stati raggiunti e bloccati.
In quei frangenti sia il conducente che il passeggero hanno iniziato a dare in escandescenze proferendo parole ingiuriose e minacciose contro i poliziotti rifiutandosi anche, durante le fasi dell’identificazione, di fornire le proprie generalità.
Due napoletani di 18 e 15 anni sono stati denunciati per oltraggio, resistenza a Pubblico Ufficiale e rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personale; inoltre, il conducente è stato, altresì, denunciato per guida senza patente avendo reiterato la violazione nel biennio nonché sanzionato per mancata presentazione dei documenti di circolazione, per velocità non commisurata e, insieme al passeggero, anche per guida senza casco protettivo.