Napoli, sorpreso a duplicare le chiavi di un’auto a noleggio rubata: nei guai 62enne

Napoli, sorpreso a duplicare le chiavi di un’auto a noleggio rubata: nei guai 62enne

I poliziotti lo hanno anche trovato in possesso di 4355 euro di cui non ha saputo giustificare la provenienza


NAPOLI – Ieri pomeriggio gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, su disposizione della Centrale Operativa, sono intervenuti in via delle Scuole Pie poiché personale di una società di noleggio auto, grazie all’antifurto satellitare, aveva segnalato la presenza di un’auto rubata.

I poliziotti, una volta sul posto, hanno notato l’auto parcheggiata con un uomo a bordo che confabulava con un altro all’esterno ma quest’ultimo, alla loro vista, ha tentato di allontanarsi per eludere il controllo.

Gli agenti lo hanno bloccato ed hanno identificato entrambi; inoltre, l’uomo all’interno della vettura ha raccontato di essere il titolare di un negozio di duplicazione di chiavi  e che l’altro si era recato presso la sua attività per duplicare la chiave dell’auto.

Gli operatori, infatti, hanno controllato l’uomo che aveva tentato di eludere il controllo trovandolo in possesso di una chiave di un’altra auto, un bancomat intestato ad un’altra persona e 4355 euro di cui non ha saputo giustificare la provenienza; inoltre, hanno accertato che il veicolo era stato rubato il giorno prima in via Riviera di Chiaia.

L’uomo, un 62enne napoletano con precedenti di polizia, è stato denunciato per ricettazione, mentre la vettura è stata restituita alla società di noleggio.