Napoli, vandalizzata la porta di ingresso del circolo del PD: “Assassini”

Napoli, vandalizzata la porta di ingresso del circolo del PD: “Assassini”

Il Pd aveva già subito una contestazione ieri sera, in attesa dell’arrivo del segretario Enrico Letta


NAPOLI – “Questa notte il circolo del Partito Democratico dell’Avvocata, nel cuore della nostra città, ha subito un vile attacco. La porta di ingresso è stata deturpata con scritte orribili e infamanti. Lo rende noto il Pd di Napoli che parla del circolo in via Salvator Rosa, nel quartiere Avvocata, che è stato scoperto con scritte sulla porta stamattina dopo l’atto di contestazione avvenuto stanotte.

“Assassini, no alternanza” è la scritta che è stata fatta sulla porta del circolo. “Di fronte a simili dimostrazioni di odio – spiegano in una nota congiunta Marco Sarracino, segretario metropolitano PD Napoli, e Francesco Boccia, commissario PD Campania – nell’ultima settimana di campagna elettorale, non si può che restare basiti e condannare fermamente, sperando che le forze dell’ordine, in cui riponiamo piena fiducia, facciano al più presto luce sulla vicenda. La comunità democratica napoletana esprime piena solidarietà al segretario Nicola Lavorgna e a tutto il circolo. Non vi lasceremo soli”.

Il Pd aveva già subito una contestazione ieri sera, in attesa dell’arrivo del segretario Enrico Letta a Napoli, da parte di movimenti di studenti e movimenti di disoccupati. (ANSA).