Nuovo accesso ai corsi di laurea di Medicina, via alle prove “Tolc” ad aprile e luglio

Nuovo accesso ai corsi di laurea di Medicina, via alle prove “Tolc” ad aprile e luglio

Si partecipa dal penultimo anno superiori,test si potrà ripetere


ROMA – Per il prossimo anno accademico, 2023/2024, l’ammissione ai corsi di laurea di Medicina e chirurgia, Odontoiatria e protesi dentaria e Medicina veterinaria avverrà dopo il superamento della prova d’esame “TOLC” (Test OnLine Cisia), ripetibile più volte. E’ stato pubblicato il decreto che riforma le prove di accesso messo a punto dal ministro uscente dell’Università Cristina Messa.

Possono partecipare ai Tolc coloro che sono iscritti all’ultimo o penultimo anno delle scuole superiori italiane o estere. Il decreto ha previsto che ci siano 2 sessioni di svolgimento; per il 2023 le sessioni sono fissate ad aprile e luglio.