Oltraggia e oppone resistenza ai poliziotti: emesso un DACUR nel napoletano

Oltraggia e oppone resistenza ai poliziotti: emesso un DACUR nel napoletano

L’uomo era entrato in un bar in costume da bagno, in evidente stato di agitazione, e avrebbe avuto una condotta molesta per poi mostrarsi aggressivo nei confronti degli agenti


ISCHIA – Il Questore di Napoli ha emesso un provvedimento di Divieto di accesso ai pubblici esercizi o locali di pubblico trattenimento, ex art. 13bis del D.L. 14/2017, come modificato dal D.L. 130/2020, nei confronti di un 32enne di Monte di Procida.

In particolare, lo scorso 28 giugno, gli agenti del Commissariato di Ischia erano intervenuti in piazzale Aragonese, su segnalazione della Polizia Municipale, per una persona molesta che era entrata in un bar e che stava minacciando i presenti nonché uno degli agenti intervenuti. I poliziotti, giunti sul posto, avevano notato un uomo in costume da bagno e in evidente stato di agitazione che, nonostante la loro presenza, aveva continuato nella sua condotta molesta per poi mostrarsi aggressivo nei loro confronti minacciandoli e strattonandoli; l’uomo era stato denunciato per oltraggio e resistenza a Pubblico Ufficiale, oltre che per rifiuto d’indicazioni sulla propria identità personale, e sanzionato dalla Polizia Locale per ubriachezza.

Tale provvedimento, della durata di un anno, predisposto dalla Divisione Polizia Anticrimine della Questura, prevede il divieto di accedere ai pubblici esercizi o ai locali di pubblico trattenimento dell’isola d’Ischia nonché di stazionare nelle loro immediate vicinanze.