Panico sul sentiero degli Dei, uomo precipita nel vuoto

Panico sul sentiero degli Dei, uomo precipita nel vuoto

Soccorso, era a 40 metri di distanza


AGEROLA – Il soccorso alpino e speleologico della Campania (Cnsas) è intervenuto nella serata di ieri per soccorrere un uomo precipitato lungo il Sentiero degli dei, un percorso escursionistico dei Monti Lattari che si snoda tra la Costiera Amalfitana e la Costiera sorrentina, in un tratto che da Bomerano arriva a Praiano. L’allarme è arrivato direttamente al Cnsas Campania che poi ha allertato il 118.

Immediata la partenza dei tecnici del Soccorso Alpino e Speleologico più vicini e dell’elicottero 118 di Napoli. Il sorvolo ha consentito di individuare il soggetto ma, per limiti di orario, l’elicottero ha solo potuto rilasciare l’elisoccorritore (calandolo con il verricello) che ha proseguito l’intervento con la squadra territoriale.

L’uomo è stato raggiunto tramite una calata in corda di circa 40 metri ed è stato messo in sicurezza; ha tuttavia rifiutato l’intervento sanitario e quindi i tecnici del Cnsas, utilizzando manovre di corda e sistemi di carrucole, aiutati da volontari della zona, lo hanno riportato sul sentiero. L’intervento si è concluso poco dopo le 21.

FONTE ANSA