Pronto Soccorso chiuso per Covid, 49enne muore di infarto durante l’attesa

Pronto Soccorso chiuso per Covid, 49enne muore di infarto durante l’attesa

Aperta una inchiesta per capire se la vittima poteva essere salvata


CASTELLAMAMRE DI STABIA – Tragedia quella che si è consumata nella giornata di martedì scorso all’ospedale San Leonardo di Castellammare di Stabia dove è deceduto a 49 anni Mario Buono, in seguito ad un infarto fulminante.

IL DRAMMA

Lo scorso martedì, l’uomo è arrivato nel nosocomio stabiese con dei dolori all’addome: il Pronto Soccorso dell’ospedale, però, era stato chiuso temporaneamente per un caso di Covid. Quando l’emergenza è cessata, il 49enne è stato visitato, ma a quel punto era già troppo tardi: Mario Buono era già entrato in arresto cardiaco e, nonostante i tentativi dei medici di rianimarlo, è purtroppo deceduto.

La famiglia del 49enne, secondo quanto riporta Fanpage, ha denunciato l’accaduto alle forze dell’ordine e così la Procura della Repubblica di Torre Annunziata ha aperto un’inchiesta: su disposizione dei magistrati oplontini, la cartella clinica dell’uomo è stata sequestrata, mentre la salma è stata trasferita in obitorio a disposizione dell’Autorità Giudiziaria; nei prossimi giorni, sul corpo di Mario Buono sarà effettuata l’autopsia. Le indagini dovranno stabilire se ci siano stati ritardi nei soccorsi e se il 49enne poteva essere salvato.