Stava per fare una rapina ma viene arrestato prima che mettesse in atto il piano

Stava per fare una rapina ma viene arrestato prima che mettesse in atto il piano

L’uomo era armato di coltello e pistola


MARCIANISE – Si aggirava nei pressi di un bar con una pistola, poi risultata a salve, e un coltello a serramanico; fermato per un controllo, è stato denunciato. E’ accaduto a Marcianise, nel Casertano.

Sono stati i carabinieri della locale Compagnia, nel corso di un servizio di controllo del territorio, a notare l’uomo, un 47enne del posto, nelle vicinanze di un bar, quasi come in procinto di realizzare un colpo. I militari lo hanno fermato e perquisito, trovandogli addosso una pistola a salve priva del tappo rosso e un coltello a scatto della lunghezza 27 centimetri; le armi sono state sequestrate e l’uomo denunciato per porto di armi e oggetti atti ad offendere.