Tentato furto in una sala slot nel napoletano: malviventi messi in fuga dai vigilanti

Tentato furto in una sala slot nel napoletano: malviventi messi in fuga dai vigilanti

Tre sconosciuti, uno armato di pistola, uno di bottiglia di alcool, hanno preteso l’incasso ma le guardie hanno reagito


BRUSCIANO – Questa notte i carabinieri del nucleo operativo e radiomobile di Castello di Cisterna sono intervenuti in Via Camillo Cucca, per una tentata rapina in una sala slot. Tre sconosciuti – uno armato di pistola, uno di bottiglia di alcool – hanno preteso l’incasso ma le guardie giurate presenti hanno reagito. Ne è nata una colluttazione e il personale di vigilanza è riuscito a mettere in fuga i malintenzionati. Una delle guardie giurate ha anche esploso un colpo in aria. I carabinieri indagano sulla vicenda e per chiarirne la dinamica. Non ci sono feriti.