Terrore a Londra, 2 agenti accoltellati in pieno centro: arrestato l’aggressore

Terrore a Londra, 2 agenti accoltellati in pieno centro: arrestato l’aggressore

Per il sindaco di Londra, Sadiq Khan, si tratta di un “atto gravissimo”


LONDRA – E’ stato escluso il movente terroristico nell’aggressione a due agenti di polizia accoltellati questa mattina nel centro di Londra. E’ quanto afferma Scotland Yard.

Il fatto avviene comunque in un contesto di alta sicurezza nella capitale britannica nei giorni di lutto nazionale per la morte della regina Elisabetta mentre migliaia di sudditi sono in coda per rendere omaggio al feretro della sovrana a Westminster Hall. Per il sindaco di Londra, Sadiq Khan, si tratta di un “atto gravissimo” perpetrato contro agenti in servizio.

Arrestato un uomo armato di coltello. “Due agenti sono stati accoltellati e sono ricoverati in ospedale, e un uomo è stato arrestato perché sospettato di aver “aggredito un paramedico” a Leicester Square, ha dichiarato la Metropolitan Police in un comunicato, senza fornire dettagli sulle condizioni degli agenti accoltellati.

FONTE ANSA