Uccide la ex compagna poi si toglie la vita, la donna si stava recando a lavoro

Uccide la ex compagna poi si toglie la vita, la donna si stava recando a lavoro

La donna lascia due figli


BRINDISI – Una donna di 47 anni, Giuseppina Fumarola, è stata uccisa con due colpi di un fucile da caccia questa mattina a Villa Castelli (Brindisi) dal suo ex compagno, Vito Sussa, che poi si è suicidato impiccandosi nella propria abitazione. Secondo una prima ricostruzione dell’accaduto, la donna stava andando a lavorare in un’azienda tessile quando l’uomo l’ha raggiunta per ucciderla.

La donna aveva due figli nati da una precedente relazione con un altro uomo. Gli inquirenti ipotizzano che Sussa non avesse accettato la fine della relazione con la vittima. Sul luogo dell’omicidio, a pochi metri dall’ingresso dell’azienda tessile dove lavorava la 47enne, sono intervenuti i carabinieri e la polizia locale di Villa Castelli.