Afragola, inquinamento ambientale e smaltimento illecito rifiuti: in due nei guai

Afragola, inquinamento ambientale e smaltimento illecito rifiuti: in due nei guai

Si tratta di un capo squadra di una ditta che si occupa di raccolta e riciclo dei rifiuti e di una 41enne di Afragola


AFRAGOLA – Controlli ambientali nella città di Afragola. In azione i carabinieri della compagnia di Casoria e quelli della stazione forestale di Napoli. Dall’alto l’occhio elettronico di un velivolo del 7° nucleo elicotteristi di Pontecagnano. Denunciato un 66enne di Cardito, capo squadra di una ditta che si occupa di raccolta e riciclo dei rifiuti. Accade in località Capomazzo. 4 autocompattatori della ditta stavano trasferendo alcuni rifiuti da un veicolo all’altro, lasciando che alcuni liquami percolassero fino al terreno nudo.

I veicoli sono stati sequestrati e così ‘area interessata dalle operazioni, uno spazio di circa 500 mq. Denunciata anche una 41enne di Afragola per stoccaggio illecito di rifiuti. In un deposito di circa 200 mq aveva accatastato senza autorizzazione centinaia di pneumatici nuovi e usati. La struttura è stata sequestrata. I controlli continueranno anche nei prossimi giorni.