Ancora sangue sull’asfalto: donna falciata da auto in corsa sul lungomare

Ancora sangue sull’asfalto: donna falciata da auto in corsa sul lungomare

La vittima è ora ricoverata in rianimazione


NAPOLI – Ancora sangue sulle strade di Napoli. Ancora una donna falciata da un’auto in corsa. A farne le spese, una 62enne napoletana che lo scorso 11 ottobre è stata investita mentre attraversava sulle strisce pedonali sul lungomare Caracciolo. La vittima che abita in zona, era diretta verso piazza Sannazaro quando sulle strisce è stata colpita da una Fiat Panda condotta da una 63enne napoletana.

Dopo il violento impatto, secondo quanto riporta Il Mattino, l’automobilista si è immediatamente fermata per prestare soccorso alla donna e chiamare il 118 che è intervenuto sul posto insieme alle pattuglie della sezione Infortunistica stradale della Polizia Municipale. Gli accertamenti e i rilievi planimetrici condotti dagli agenti, hanno accertato la dinamica dell’investimento confermata anche dalla presenza di un filmato. Il video mostra che l’auto condotta dalla 63enne e proveniente da piazza Sannazaro, si è diretta verso la galleria con il semaforo verde dell’incrocio che la precede ma nel tratto di strada successivo all’incrocio, ha investito la 62enne.