Bimba di 4 anni arriva da sola a Lampedusa, i genitori bloccati in Tunisia

Bimba di 4 anni arriva da sola a Lampedusa, i genitori bloccati in Tunisia

La piccola di origini tunisine, è stata lasciata da sola su un barcone carico di migranti


LAMPEDUSA – Una bambina di 4 anni è arrivata da sola su un barcone carico di migranti a Lampedusa mentre i genitori sono rimasti bloccati sulla spiaggia tunisina da dove l’imbarcazione è partita. A raccontare l’ennesimo dramma delle traversate del Mediterraneo centrale è Majdi Karbai, eletto al parlamento tunisino nel 2019 e attualmente in Italia dove vive e lavora con l’associazione Save The Children.

«Una bambina migrante tunisina di 4 anni è sbarcata da sola a Lampedusa – scrive su Twitter – i genitori, insieme alla sorella di sette anni, sono rimasti sulle coste tunisine a causa del panico» durante i momenti della partenza, con l’imbarcazione degli scafisti «che ha spinto il barcone a partire».

Il team di Save the Children a Lampedusa, spiega la portavoce Giovanni Di Benedetto, ha immediatamente garantito l’assistenza e il supporto alla bambina «accogliendo, ascoltando e rispondendo ai suoi bisogni e segnalando prontamente il caso alle autorità competenti». La piccola, secondo quanto si apprende, è già stata trasferita dall’isola in una comunità protetta.

«Riteniamo fondamentale la sua presa in carico immediata in modo che sia assicurata la sua protezione e la sua sicurezza – aggiunge Di Benedetto – e l’immediata attivazione delle misure necessarie per favorire il ricongiungimento con la sua famiglia».