Bimbo di 8 mesi positivo al Covid in arresto cardiaco: stabilizzato, è ricoverato al Santobono

Bimbo di 8 mesi positivo al Covid in arresto cardiaco: stabilizzato, è ricoverato al Santobono

Grazie al tempestivo intervento dei sanitari della pediatria e della rianimazione del Moscati il bambino ha potuto raggiungere il centro di alta specialità del capoluogo partenopeo


AVELLINO/NAPOLI – Un bambino di soli otto mesi, positivo al Covid-19, ha avuto un arresto cardiaco. Il piccolo è stato salvato all’ospedale San Giuseppe Moscati di Avellino. Stando a quanto si apprende, il bambino era affetto da pregresse comorbilità (esistenza di più patologie diverse, ndr) respiratorie, ricoverato da due giorni in area coronavirus del reparto di pediatria, guidato dal dottore Antonio Vitale, oggi ha avuto un grave malore.

Il bambino è stato colto da un improvviso arresto cardiaco, ed è stato tempestivamente rianimato e stabilizzato dai medici pediatri Giuseppe Furcolo e Maria Marsella e dai sanitari del reparto di rianimazione con la presenza dello stesso primario, Angelo Storti, coadiuvato da altri due medici rianimatori in servizio.

Una volta stabilizzato è stato intubato e trasferito in elisoccorso presso l’ospedale Santobono di Napoli. Eliambulanza è decollata intorno alle 17.30 di ieri alla volta dell’ospedale napoletano, dal campo Coni. Grazie al tempestivo intervento dei sanitari della pediatria e della rianimazione del Moscati il bambino ha potuto raggiungere il centro di alta specialità del capoluogo partenopeo.

FONTE: AVELLINOTODAY.IT