Caserta, controlli a tappeto nel weekend: fermato minorenne per rapina

Caserta, controlli a tappeto nel weekend: fermato minorenne per rapina

Aveva minacciato alcuni coetanei e sottratto loro diverse banconote


CASERTA – Nell’ambito dell’attività straordinaria di controllo del territorio predisposta dal Questore della provincia di Caserta, nelle serate di venerdì 7 e sabato 8 ottobre 2022, sono stati effettuati servizi finalizzati a contrastare la commissione di reati e condotte illecite nelle aree del centro cittadino di Caserta e dei comuni di Aversa e S. Maria Capua Vetere.

Ai predetti servizi, coordinati da Funzionari della Polizia di Stato, hanno partecipato operatori della Polizia di Stato, dell’Arma dei Carabinieri, della Guardia di Finanza, coadiuvati dai Corpi di Polizia Municipale per gli ambiti operativi di specifica competenza.

Sono stati predisposti diversi posti di controllo ed identificate circa 350 persone, di cui diversi soggetti annoveranti precedenti di polizia, controllati 160 veicoli, contestate diverse decine di violazioni al Codice della Strada.

Ancora, sono stati effettuati controlli nei confronti di numerosi esercizi commerciali, elevando sanzioni amministrative per occupazione abusiva del suolo pubblico.

Nel corso dell’attività di contrasto ai reati predatori e alla microcriminalità diffusa nella città di Caserta, è stato individuato nella serata di sabato u.s. e contestualmente deferito all’Autorità Giudiziaria un minorenne, ritenuto responsabile del reato di rapina aggravata ai danni di coetanei, per aver sottratto loro con minacce banconote del valore totale di circa 25 Euro.