Caserta, nasconde arma clandestina in bagno: 49enne in manette

Caserta, nasconde arma clandestina in bagno: 49enne in manette

L’uomo è stato denunciato anche per furto di energia elettrica, per manomissione del contatore


CASERTA – Un uomo di 49 anni è stato arrestato a Casal di Principe (Caserta) dai carabinieri perché trovato in possesso di un’arma clandestina, in particolare una pistola calibro 7,65, e di decine di proiettili (59) dello stesso calibro. Il 49enne è finito in carcere.

I militari del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casal di Principe hanno effettuato il blitz a casa del 49enne con il supporto delle unità cinofile. Armi e munizioni sono state trovate nel bagno dell’abitazione; l’uomo è stato denunciato anche per furto di energia elettrica, per manomissione del contatore.