Choc a Napoli, colpisce alla testa una poliziotta e tenta di violentarla

Choc a Napoli, colpisce alla testa una poliziotta e tenta di violentarla

L’uomo è stato rintracciato all’alba e potrebbe essere accusato di violenza sessuale


NAPOLI – Terrore questa notte al porto di Napoli dove una donna, una poliziotta è stata molestata ed aggredita da un uomo extracomunitario che ha provato a violentarla. L’agente si stava dirigendo verso la propria auto parcheggiata nella stazione marittima di Napoli quando è stata raggiunta alle spalle da una persona di origini asiatiche che l’ha colpita alla testa e ha tentato di usarle violenza.

La donna sarebbe stata palpata. L’aggressore, secondo quanto riporta Il Mattino avrebbe provato a spogliarla ma per fortuna la poliziotta è riuscita a chiedere aiuto attirando l’attenzione di alcuni presenti. Subito sono scattate le indagini che all’alba hanno portato all’identificazione e arresto dell’uomo. L’indagato potrebbe rispondere del reato di violenza sessuale.