Covid, De Luca al governo: “Auspichiamo l’obbligo di vaccinazioni per i sanitari”

Covid, De Luca al governo: “Auspichiamo l’obbligo di vaccinazioni per i sanitari”

“Sarebbe inaccettabile costringere pazienti magari allettati a farsi curare da personale non vaccinato”, ha detto De Luca


CAMPANIA – “Auspichiamo che il Governo decida l’obbligatorietà delle vaccinazioni per il personale medico e infermieristico. Sarebbe inaccettabile costringere pazienti magari allettati a farsi curare da personale non vaccinato. Sarebbe – questa si – una forma di violenza verso i più fragili”. Lo chiede il governatore della Campania, Vincenzo De Luca.

Intanto in Campania è stato confermato l’obbligo delle mascherine per il personale medico, sanitario e per i visitatori delle strutture ospedaliere e nelle Rsa. L’ordinanza n. 4 del 31 ottobre 2022 entrerà in vigore da domani 1 novembre. “La forte campagna di vaccinazione sviluppatasi grazie al senso di responsabilità dei cittadini – dichiara il presidente della Regione, Vincenzo De Luca – ha contenuto enormemente la situazione epidemica. Ma il permanere di livelli di contagio non marginali obbliga alla prudenza, in modo particolare rispetto a pazienti e fasce deboli negli ospedali e nelle Rsa”.