Dramma a Sant’Antimo, Domenico muore schiacciato da un camion: era a lavoro in Irpinia

Dramma a Sant’Antimo, Domenico muore schiacciato da un camion: era a lavoro in Irpinia

La salma è stata trasferita presso l’obitorio del Moscati di Avellino ed è a disposizione dell’autorità giudiziaria


SANT’ANTIMO – Giorno di lutto a Sant’Antimo dove si piange la scomparsa di Domenico D’Alessio, operaio di 56 anni tragicamente morto schiacciato da un mezzo pesante nei pressi della propria abitazione in fitto in Irpinia. L’uomo, 56 anni, operaio edile, era insieme ad un collega quando, per cause ancora da accertare è rimasto schiacciato da un autocarro parcheggiato in pendenza senza freno a mano.

Domenico, secondo quanto riportano fonti locali, si stava recando al lavoro in un cantiere di Morra, dove l’azienda per cui lavorava aveva ottenuto un appalto di ristrutturazione. Per lui non c’è stato nulla da fare.

Sul posto i carabinieri della stazione di Morra de Sanctis e di Sant’Angelo dei Lombardi, oltre al medico legale. La salma è stata trasferita presso l’obitorio del Moscati di Avellino ed è a disposizione dell’autorità giudiziaria. Non si esclude che nelle prossime ore venga decisa ed effettuata l’autopsia sul corpo. I carabinieri indagano sulla dinamica del sinistro.