Furto in un ristorante a Chiaia, utilizza scooter come “ariete” per sfondare la porta del locale: malvivente scappa con il bottino

Furto in un ristorante a Chiaia, utilizza scooter come “ariete” per sfondare la porta del locale: malvivente scappa con il bottino

I commercianti e i tanti cittadini per bene di tutto il napoletano sono esasperati e la pazienza è ormai finita.


NAPOLI – Ennesimo furto ai danni di un esercizio commerciale a Napoli, nel quartiere Chiaia. Come si vede dalle immagini riprese dalle telecamere di videosorveglianza, un uomo, poco dopo le 7 del mattino, ha utilizzato il proprio motorino per sfondare la porta d’ingresso di un negozio. Una volta dentro si è subito diretto verso la cassa e ha sottratto i 400 € presenti.

LA DINAMICA

Da come si vede dalle immagini video, l’uomo utilizzato uno scooter come “ariete” assestando diversi colpi alla porta di ingresso. Dopo averla sfondata ha fatto irruzione distrutto il locale e rubato l’incasso. Ma prima si è accertato che all’interno non ci fosse nessuno, da come si vede dalle immagini video, l’uomo ha bussato vicino alla vetrina e assicuratosi che non ci fosse nessuno ha messo a segno il colpo. Amara sorpresa all’apertura per il proprietario del locale.  I commercianti e i tanti cittadini per bene di tutto il napoletano sono esasperati e la pazienza è ormai finita.