In casa loro una vera e propria base di stoccaggio della droga: arrestati in 4

In casa loro una vera e propria base di stoccaggio della droga: arrestati in 4

Si tratta di tre uomini ed una donna, tutti di nazionalità italiana


CASERTA – La Polizia di Stato di Caserta, nell’ambito di un servizio finalizzato al contrasto dello spaccio di droga in provincia, ha arrestato quattro persone, ritenute responsabili del reato di detenzione ai fini di vendita di sostanze stupefacenti.

In particolare, gli agenti della Squadra Mobile – Sezione “Antidroga”, dopo mirata attività di osservazione di un soggetto dedito allo spaccio, hanno eseguito una perquisizione all’interno del suo appartamento sito in Macerata Campania.

L’atto di polizia giudiziaria ha portato al sequestro di circa mezzo chilogrammo tra hashish e cocaina, tre bilancini elettronici di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi, un coltello con lama intrisa di hashish e circa 200 Euro in banconote, ritenuto provento della pregressa attività di spaccio.

Dalle prime risultanze dell’attività investigativa, veniva appurata la circostanza secondo cui l’uomo si era approvvigionato della sostanza da una famiglia residente in Capua. Gli agenti, pertanto, procedevano ad analoga attività di perquisizione domiciliare, rinvenendo circa 170 grammi tra hashish e marijuana, un bilancino elettronico di precisione, materiale per il confezionamento delle dosi, coltelli con le lame intrise di hashish e 70 Euro, ritenuto provento della pregressa attività di spaccio.

I quattro soggetti, tre uomini ed una donna tutti di origine italiana ed incensurati, sono stati accompagnati in Questura e dichiarati in arresto.

COMUNICATO STAMPA