In giro su una bici rubata alla vista degli agenti tenta la fuga: arrestato dopo un inseguimento

In giro su una bici rubata alla vista degli agenti tenta la fuga: arrestato dopo un inseguimento

Il 25enne è risultato irregolare sul territorio nazionale, è stato denunciato per ricettazione nonché per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato


NAPOLI – Ieri notte gli agenti dell’Ufficio Prevenzione Generale, durante il servizio di controllo del territorio, nel transitare in piazza Garibaldi hanno notato un uomo a bordo di una bici elettrica che, alla loro vista, ha tentato di allontanarsi ma è stato raggiunto e bloccato. I poliziotti, inoltre, hanno accertato che la bici aveva il nottolino di accensione danneggiato e, insospettiti, hanno controllato l’uomo trovandolo in possesso di due smartphone e di un tablet di cui non ha saputo giustificare la provenienza.
L’uomo, un 25enne della Guinea, irregolare sul territorio nazionale, è stato denunciato per ricettazione nonché per ingresso e soggiorno illegale nel territorio dello Stato.