Istigate dagli amici a picchiarsi in strada: il video delle due ragazzine finisce sui social

Istigate dagli amici a picchiarsi in strada: il video delle due ragazzine finisce sui social

“Dagli uno schiaffo e hai 5 euro, te lo giuro”, la frase più forte sentita distintamente nell’audio


Istigate dai coetanei con la promessa di una ricompensa di pochi euro, alcune ragazzine si sono picchiate nel parco di Sestu, grosso comune alle porte di Cagliari: le immagini sono rimbalzate sul web e sui social, diventando virali. Lo denuncia la consigliera comunale Valentina Collu, che ha postato il video su Fb con un suo duro commento, e ha portato tutto nella locale stazione dei carabinieri.Nelle prossime ore la Procura presso il tribunale dei minori dovrebbe aprire un fascicolo.

Nel video si vedono le ragazzine che si prendono a calci, pugni e schiaffi, mentre attorno i loro coetanei, tra risate e urla, le incitavano a proseguire: “Dagli uno schiaffo e hai 5 euro, te lo giuro”, la frase più forte sentita distintamente nell’audio. “La nuova moda colpisce anche la nostra città di Sestu – scrive la consigliera sul social – Giovani annoiati che istigano i propri coetanei ad azzuffarsi per poter realizzare un video da diffondere sulla rete. Ho oscurato i volti – precisa – perchè si tratta di minori ma farò vedere il video integrale a chi di dovere perchè episodi del genere non si ripetano e questa stupida moda venga bloccata”.

GUARDA IL VIDEO