La consigliera Carmela Rescigno ha ricevuto una busta contenente un proiettile

La consigliera Carmela Rescigno ha ricevuto una busta contenente un proiettile

Resciglio, che da anni si batte contro l’abusivismo edilizio, ha presentato denuncia ai carabinieri


NAPOLI – Nella mattinata di mercoledì 26 ottobre la consigliera regionale della Lega Carmela Rescigno, anche consigliera comunale nel nolano, ha ricevuto presso la sua abitazione una busta contenente un proiettile.

La consigliera Rescigno, accompagnata dal suo legale, ha presentato denuncia ai carabinieri della Compagnia di Nola. La busta, a quanto sui apprende, è stata messa nella cassetta della posta.

Da anni Rescigno, in qualità di consigliera comunale, si batte contro il fenomeno dell’abusivismo edilizio.