Matrimoni falsi per il permesso di soggiorno: in manette anche la fidanzata del noto calciatore

Matrimoni falsi per il permesso di soggiorno: in manette anche la fidanzata del noto calciatore

Sono inoltre 40 i casi accertati finora per un giro d’affari di oltre 200mila euro


CASERTA/NAPOLI – 18 gli arrestati dai Carabinieri di Caserta, nell’ambito dell’inchiesta coordinata dal DDA di Napoli che ha deciso di sgominare un’associazione che favoriva la permanenza sul territorio italiano di immigrati clandestini e irregolari, tramite matrimoni falsi; tra queste persone anche Anna Varlese, 25enne, nata a Napoli e ora sottoposta agli arresti domiciliari.

La donna, fidanzata di un calciatore che ha giocato nelle alcune squadre di calcio della serie D e del campionato eccellenza a Zurigo, era già stata arrestata lo scorso anno, proprio insieme al compagno. Nelle loro valigie, infatti, le forze dell’ordine scoprirono un ingente quantitativo di eroina, ben 20 chilogrammi, che erano destinati in Olanda.