Napoletano in trasferta in Irpinia per mettere a segno la “truffa dello specchietto”, tentativo fallito: arrestato 45enne

Napoletano in trasferta in Irpinia per mettere a segno la “truffa dello specchietto”, tentativo fallito: arrestato 45enne

L’azione criminosa non è sfuggita all’occhio di un carabiniere della locale Compagnia che, nonostante fosse libero dal servizio, non ha esitato ad intervenire


AVELLINO – Tentativo della truffa dello specchietto fallito per un napoletano in trasferta in Irpinia. Il 45enne alla guida di un’Alfa Romeo Giulietta, dopo aver scelto la vittima, ha messo in atto il suo piano: simulando il danneggiamento dello specchietto e accusandone l’anziano automobilista, è riuscito a farsi consegnare il denaro contante che il malcapitato aveva con sé, quale risarcimento. Ma l’azione criminosa non è sfuggita all’occhio di un carabiniere della locale Compagnia che, nonostante fosse libero dal servizio, non ha esitato ad intervenire. Ha seguito il 45enne, fornendo alla centrale operativa dell’Arma le indicazioni che hanno permesso a una pattuglia dell’Aliquota Radiomobile di rintracciarlo. Sono così scattate le manette.