Napoli, 63enne in manette per omicidio: era ricercato dal 2020

Napoli, 63enne in manette per omicidio: era ricercato dal 2020

Dovrà espiare la pena residua di 11 anni, 9 mesi e 24 giorni di reclusione per omicidio aggravato, commesso a Napoli nel settembre del 1988


NAPOLI – Ieri pomeriggio gli agenti del Commissariato San Ferdinando e del Reparto Prevenzione Crimine Campania hanno rintracciato e arrestato, in via Caracciolo, un 63enne napoletano in esecuzione di un provvedimento per la carcerazione emesso il 18 maggio 2020 dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte d’Appello di Napoli – Ufficio Esecuzioni Penali, dovendo espiare la pena residua di 11 anni, 9 mesi e 24 giorni di reclusione per omicidio aggravato, commesso a Napoli nel settembre del 1988.
L’uomo era irreperibile dal 2020.